Helidem.eu

  • *
    *
    *
    *
    *
    Fields marked with an asterisk (*) are required.
  • English (United Kingdom)Italian - Italy

Work package 9

Disseminazione dei risultati

Dare visibilità del lavoro effettuato nel corso del progetto e diffondere i risultati dello stesso al più ampio numero possibile di utenti è una delle principali richieste della Commissione Europea verso i beneficiari di Fondi CE. Il progetto HELI-DEM, fin dai primi mesi di attività, ha cercato di rispondere a questa richiesta non interpretandola come un vincolo formale, ma come un'importante occasione per approfondire i temi del progetto con soggetti esterni e discutere dei risultati ottenuti con esperti, interessati e anche con i non addetti ai lavori. A tal fine è stata implementata una strategia complessiva che, partendo dalla realizzazione del sito internet all'avvio del progetto, si è sviluppata attraverso: la partecipazione a convegni e momenti di incontro pubblici; la pubblicazione di articoli a carattere scientifico e divulgativo; la realizzazione di una newsletter periodica, la distribuzione di brochure informative; la produzione di una pubblicazione finale.

Scarica i numeri della newsletter del progetto HELI-DEM:

Si riporta di seguito l’elenco delle pubblicazioni realizzate dai ricercatori coinvolti nel progetto e aventi come tema principale le attività di HELI-DEM:

  • Biagi L., Brovelli M.A., Campi A., Cannata M., Carcano L., Credali M., De Agostino M., Manzino A., Peggion M., Sansò F., Siletto G. (2011). Il progetto HELI-DEM (Helvetia-Italy Digital Elevation Model): scopi e stato di attuazione. In: XV Conferenza Nazionale ASITA, Colorno (Parma), 15-18 Novembre 2011. pp. 347-348;
  • Biagi L., Brovelli M. A., Zamboni G., A DTM multi-resolution compressed model for efficient data storage and network transfer, Proceedings of WG IV/1,2,4,5,7 ICWG IV/VIII joint Workshop on Geospatial Data Infrastructure: from data acquisition & updating to smarter services, 20-21 October 2011, Guilin, China, 2011;
  • Biagi L., Brovelli M. A., Zamboni G., A new multi-resolution algorithm to store and transmit compressed DTM, Int. Arch. Photogramm. Remote Sens. Spatial Inf. Sci., XXXIX-B4, 7-12, 2012
  • Biagi L., Carcano L., De Agostino M., DTM cross validation and merging: problems and solutions for a case study whithin the Heli-DEM project, Int. Arch. Photogramm. Remote Sens. Spatial Inf. Sci., XXXIX-B4, 265-270, 2012
  • Biagi L., P. Dabove, A. Manzino, C. Taglioretti, M.G. Visconti, 2012. Il posizionamento NRTK in alta quota: applicazioni e risultati nell'ambito del progetto Helidem. Bollettino SIFET, vol. 3/2012, p. 9-26, ISSN: 1721-971X
  • Biagi L., Carcano L., Lucchese A., Negretti M., Creation of a multiresolution and multiaccuracy DTM: problems and solutions for a case study, Submitted to the International Workshop "The Role of Geomatics in Hydrogeological Risk" proceedings, Padua, 2013
  • Biagi L., Carcano L., Methodological problems merging local DTMs: solutions and comparisons for a case study, to be submitted to Hotine Marussi Symposium on Mathematical geodesy proceedings, 2013, Roma
  • Biagi L., Brovelli M.A., Campi A., Cannata M., Carcano L., Credali M., De Agostino M., Manzino A., Sansò F., Siletto G. (2011). Il progetto HELI-DEM (Helvetia-Italy Digital Elevation Model): scopi e stato di attuazione, in Bollettino della SocietĂ  Italiana di Fotogrammetria e Topografia, n°1/2011, pp. 35-51, ISSN: 1721-971X.
  • Croci A., Dabove P., Manzino A.M., Taglioretti C., Biagi L., Visconti M.G., 2012. “La sperimentazione di una rete GNSS transfrontaliera per il posizionamento NRTK”. L’articolo è stato presentato alla XVI Conferenza Nazionale ASITA, Vicenza, 6-9 novembre 2012.
  • Dabove P., Manzino A.M., Taglioretti C. , 2013. “What are the CORSs requirements to have an NRTK positioning even in areas with extreme changes in altitude?”. Il presente articolo è in fase di valutazione presso la rivista InsideGNSS.
  • Manzino A.M., Dabove P., Taglioretti C., 2013. “The importance of the orthometric correction in the North of Italy considering a global model of geoid: a real case study”. L’articolo verrĂ  presentato al IAG Scientific Assembly 2013 che si terrĂ  a Potsdam, 1-6 settembre 2013.

 

 

 
Siete qui: Home Work package 9

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza degli utenti. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Cookie Policy.